Carpineto Sinello: 63enne muore in casa, fatale il freddo

A Carpineto Sinello un 63enne è stato trovato in casa senza vita: stroncato da un malore, probabilmente fatale il freddo.

Franco D’Angelo aveva 63 anni ed era un operaio edile in pensione, originario di Gissi ma residente a Carpineto Sinello. E’ stato trovato in casa senza vita, seduto in poltrona: a stroncarlo un malore, ma non si esclude che il freddo intenso di questi giorni possa essergli stato fatale.

A trovarlo nella sua abitazione di Salita Castello sono stati alcuni conoscenti, insospettiti per il suo silenzio. Sul posto sono giunti i carabinieri e il medico legale, che ha potuto soltanto decretare il decesso dell’uomo, probabilmente avvenuto lunedì a causa del gelo.

Il freddo intenso può infatti rivelarsi un pericoloso killer soprattutto nelle persone con problemi coronarici, poiché il corpo viene sottoposto alle stesse pressioni che avvengono durante uno sforzo fisico. Per questo è importante che persone deboli, malati, anziani e bambini evitino l’esposizione alle basse temperature.

Sii il primo a commentare su "Carpineto Sinello: 63enne muore in casa, fatale il freddo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*