Capitale cultura: Lanciano e Teramo candidate per il 2020

Tra le 46 città italiane in concorso per aggiudicarsi il titolo di capitale italiana della cultura 2020 figurano anche Lanciano e Teramo.

Per ufficializzare la candidatura, i due comuni abruzzesi dovranno confermare la loro adesione, depositando entro il 15 settembre un dossier con il programma delle attività culturali previste, la struttura incaricata dell’elaborazione e promozione del progetto, una valutazione di sostenibilità economico finanziaria, gli obiettivi perseguiti e gli indicatori che verranno utilizzati per la misurazione del loro conseguimento.

Spetterà poi a una giuria di sette esperti di chiara fama nei settori cultura, arti e valorizzazione territoriale e turistica la selezione entro il 15 novembre delle dieci città finaliste, che saranno invitate a un incontro di presentazione pubblica e approfondimento. La città capitale italiana della cultura 2020 verrà scelta sulla base dei risultati di questi colloqui e sarà resa nota entro il 31 gennaio 2018.

Sii il primo a commentare su "Capitale cultura: Lanciano e Teramo candidate per il 2020"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*