Canosa Sannita: 79enne sbalzato dall’Ape, è grave

ambulanza

Un 79enne di Canosa Sannita è stato sbalzato dall’Ape che guidava: forse l’asfalto bagnato la causa dell’incidente.

Le condizioni dell’uomo sono state giudicate molto gravi. Il 79enne di Canosa Sannita (Chieti) sarebbe stato sbalzato fuori dall’Ape che stava guidando e che sarebbe uscita fuori strada ad Orsogna, probabilmente a causa dell’asfalto viscido per la pioggia.

L’incidente è accaduto questa mattina. L’uomo è stato subito soccorso dai sanitari del 118 e trasferito all’ospedale Santo Spirito di Pescara per le ferite e i vasti traumi riportati nell’incidente; i medici si sono riservati la prognosi.

Sull’accaduto indagano i carabinieri.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Canosa Sannita: 79enne sbalzato dall’Ape, è grave"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*