Cagnano Amiterno, un arresto per stalking alla ex e al figlio

Molestie alla ex ed al figlio di lei: arrestato dai carabinieri di Cagnano Amiterno un 46enne.

Si erano conosciuti su Facebook e avevano deciso di convivere a casa di lei per conoscersi meglio. Poi l’uomo, un 46enne, d’improvviso ha cambiato atteggiamento rendendosi responsabile di gravi fatti pregiudizievoli della donna che lo ospitava. La vittima, una donna 45enne, quando ha finalmente trovato la forza di parlare ha raccontato tutto ai Carabinieri della Stazione di Cagnano Amiterno che, oltre a raccoglierne le dichiarazioni ed avviare una certosina attivita’ investigativa, hanno fatto in modo di tutelare la vittima e far si’ che la stessa si fidasse degli investigatori.

I fatti risalgono a febbraio di quest’anno quando i due cominciano una relazione sentimentale culminata con la convivenza ma, dopo qualche settimana, l’arrestato, ingelositosi della donna, secondo i militari “ha cominciato a porre in essere condotte tali da creare nella compagna uno stato ansioso e, talvolta, ad assumere comportamenti violenti come, in un caso, in preda all’ennesimo raptus di gelosia, devastando l’abitazione della donna rompendo mobili e suppellettili varie. Le condotte dell’uomo non si sono fermate nemmeno quando la ormai ex compagna lo aveva costretto ad andare via di casa perche’ impaurita dall’atteggiamento dell’uomo. Questi, infatti, ha continuato anche con molestie e minacce anche al figlio della donna introducendosi di nuovo in casa della donna furtivamente2. In quest’ultima circostanza la vittima si e’ rivolta ai Carabinieri , che hanno svolto le indagini. Ieri l’esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Cagnano Amiterno, un arresto per stalking alla ex e al figlio"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*