Bullismo a L’Aquila: picchiati fuori dalla scuola

bullismo

Inquietante episodio di bullismo a L’Aquila ieri, fuori dai cancelli del Liceo musicale Cotugno. Due minorenni picchiati a sangue

Ad accorgersene sono stati gli insegnanti, quando hanno notato due allievi di 16 e 17 anni partecipare alle lezioni con il volto insanguinato e graffi sul collo. I ragazzi del “Cotugno” sono stati accompagnati al Pronto Soccorso, dove le lesioni sono state refertate come guaribili in pochi giorni, ma hanno innestato il sospetto degli investigatori della Polizia. I due ragazzi sono incensurati, ma dalle prime sommarie ricostruzioni dell’episodio, potrebbero essere stati aggrediti per un piccolo debito, non si sa se legato al consumo di droghe leggere. Al pestaggio avrebbero partecipato in tutto 5-6 coetanei, ma le indagini, come avviene in questi casi, sono avvolte da una folta coltre di riserbo. I genitori dei sue ragazzi malmenati hanno sporto regolare denuncia, Ora anche la direzione scolastica ne attende l’esito per prendere i necessari provvedimenti anche dal punto di vista disciplinare.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Bullismo a L’Aquila: picchiati fuori dalla scuola"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*