Bucchianico: giovane in manette per spaccio

carabiniericarabinieri-notte

Bucchianico: giovane in manette per spaccio di droga. E’ stato trovato in possesso di 300 grammi di marijuana.

Bucchianico: giovane in manette per spaccio di sostanze stupefacenti. I carabinieri hanno arrestato P.D. L. 21 anni, P.D.L  , residente a Bucchianico, che ora si trova nel carcere di Madonna del Freddo a Chieti . Dopo la mezzanotte è stato fermato mentre si trovava in auto, in una zona piuttosto isolata, insieme a un amico, risultato totalmente estraneo all’attività di spaccio del giovane, ha mostrato segni di nervosismo. I militari dell’Arma li avevano visti e seguiti per qualche minuto ed avevano chiesto informazioni su dove fossero diretti, ma i due non avevano saputo fornire una risposta credibile. Nel corso della  perquisizione personale: P.D.L., ha aveva addosso alcuni grammi di marijuana, suddivisi in involucri termosaldati. I carabinieri nella sua abitazione, che si trova vicino al luogo in cui è stato fermato, hanno sequestrato due buste nascoste in camera da letto all’interno delle quali c’erano quasi 300 grammi di marijuana. L’arresto è avvenuto mentre i carabinieri della Compagnia di Chieti effettuavano controlli per prevenire i furti nelle abitazioni e altri fenomeni di microcriminalità. La droga era verosimilmente destinata al mercato di Chieti e dei paesi limitrofi.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Bucchianico: giovane in manette per spaccio"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*