Brioni Penne, giovedì proseguirà il confronto

E’ durato tre ore e mezza il confronto al Mise per la vertenza Brioni di Penne. Si discute sul piano industriale e giovedì le parti si rivedranno presso la Regione a Pescara.

La riunione di oggi pomeriggio a Roma ha aperto nel merito il confronto tra l’amministratore delegato Gianluca Flore in rappresentanza del gruppo Brioni e i rappresentanti sindacali, con l’intervento, oltre che del ministero dello sviluppo economico, del vicepresidente della Regione Giovanni Lolli. Si è iniziato a discutere nel merito del piano industriale, come chiesto dai sindacati che vedono in discussione 400 posti di lavoro nel polo vestino della moda. Esuberi che al momento non sono stati formalizzati sul tavolo dalla direzione aziendale, che non ha aperto al momento alcuna procedura, ed ha accettato di avviare una discussione di merito sul piano industriale. Dopo oltre tre ore di incontro le parti si sono aggiornate di 48 ore e torneranno ad incontrarsi giovedì mattina a Pescara nella sede della Regione. Nelle prossime ore si deciderà se confermare l’assemblea dei lavoratori prevista per domani o se aggiornarla all’esito del prossimo incontro di giovedì.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Brioni Penne, giovedì proseguirà il confronto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*