Blitz dei carabinieri in Comune a Celano, acquisiti atti di una coop

I carabinieri ieri in Comune a Celano per acquisire una serie di determine riguardanti il personale di una cooperativa incaricata di servizi nello stesso municipio.

Il “blitz” di ieri mattina è durato due ore. Dalle prime indiscrezioni si tratterebbe di acquisizioni aggiuntive di documentazione riferita ad una indagine già in corso che coinvolge una cooperativa che lavora all’interno del Comune. E’ quanto del resto confermato sulle colonne del quotidiano Il Centro dal sindaco Settimio Santilli, il quale -in assenza del segretario comunale- ha fornito in prima persona agli investigatori il materiale disponibile a palazzo di  città.  “Ovviamente” – ha aggiunto il sindaco- “se qualcuno ha sbagliato si prenderà le sue responsabilità, io rimango a disposizione come ho sempre fatto”.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Blitz dei carabinieri in Comune a Celano, acquisiti atti di una coop"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*