Balsorano, rapina a mano armata a rappresentante di preziosi

lanciano-rubato-incasso-bingo

Quattro malviventi tendono l’agguato a mano armata: nei pressi di Balsorano rapina di preziosi ad un rappresentante

Sono i carabinieri di Tagliacozzo a indagare sull’episodio criminoso della scorsa notte a spese di un rappresentante di preziosi. L’uomo rimasto vittima di un agguato, compiuto da quattro banditi, che lo hanno rapinato a pochi chilometri da Balsorano, dove risiede. Dopo aver terminato il giro di diverse gioiellerie della Marsica, stava rincasando quando un’auto l’ ha bloccato, I malviventi, volto travisato ed armati, gli hanno fatto aprire il bagagliaio dove c’era una borsa con anelli, catenine e bracciali per un valore di circa 200 mila euro. Dopo la rapina il rappresentante di preziosi e’ stato legato alla sua auto e lasciato sulla strada, mentre i malviventi si sono dati alla fuga.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Balsorano, rapina a mano armata a rappresentante di preziosi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*