Avezzano: truffa del falso incidente, raggirata per 4mila euro

truffe-telefoniche

Il trucco è sempre lo stesso ed è andato a segno ad Avezzano. La truffa del falso incidente della figlia viene subita da un’anziana del posto.

Nonostante la campagna di informazione delle forze dell’ordine, continua a mietere vittime l’ormai nota “truffa del falso incidente”. L’ultimo caso qualche giorno fa ad Avezzano, dove una donna anziana che vive sola in casa è stata “ripulita” di 4000 euro. La donna è stata spaventata da una telefonata di un falso carabiniere, che le aveva annunciato un incidente in cui è stata coinvolta la figlia, e la necessità di un anticipo per le spese di soccorso e per le cure. Poco dopo in casa si è presentato un falso carabiniere, al quale l’anziana ha consegnato 4mila euro in contanti, e che subito dopo ha fatto perdere le sue tracce. Ora indagano i carabinieri… veri.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Avezzano: truffa del falso incidente, raggirata per 4mila euro"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*