Avezzano, scassinatrici Rom in stato… interessante

Foglio di via dalla Polizia di Avezzano per scassinatrici incinte di etnia Rom. Andavano in giro con grimaldelli attorno agli appartamenti

L’.individuazione della coppia sospetta di ragazze in stato interessante è stata possibile grazie alla segnalazione di alcuni cittadini, i quali le avevano viste suonare ai citofoni dei condomini per farsi aprire. Scoperte dalla squadra volante, durante la perquisizione della autovettura su cui viaggiavano sono spuntati fuori arnesi da scasso (grimaldelli, cacciaviti e chiavi alterate). Le due sospette scassinatrici avevano anche delle schede per l’apertura delle porte degli appartamenti. A loro carico è scattata la misura dell’allontanamento da Avezzano per tre anni (sono originarie rispettivamente di Roma e Napoli) con foglio di via obbligatorio. Assieme agli arnesi da scasso è stata sequestrata anche l’auto su cui viaggiavano.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Avezzano, scassinatrici Rom in stato… interessante"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*