Avezzano: “Picchiata dal marito a cinghiate”

Nella notte di Ferragosto donna si presenta al pronto soccorso di Avezzano. “Picchiata dal marito”, l’ipotesi su cui indaga il commissariato

La donna, italiana, ha raggiunto il pronto soccorso del presidio marsicano insanguinata in varie parti del corpo. Ai medici ha raccontato di aver subito dal marito una violenta aggressione a cinghiate, e -tentando di sfuggirgli- anche un forte pugno alla testa. Per fortuna non sono stati lesi organi vitali e i medici -intervenuti tempestivamente- hanno limitato le emorragie. Per la donna la prognosi assegnata è di 30 giorni. Le indagini sono affidate agli uomini del commissariato.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Avezzano: “Picchiata dal marito a cinghiate”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*