Avezzano, elettricista muore travolto da controsoffitto

Grave incidente sul lavoro ad Avezzano: noto elettricista muore per il crollo di un controsoffitto.

L’incidente è avvenuto nella tarda mattinata in una azienda marsicana di carni nell’area industriale di Avezzano. Secondo una prima ricostruzione, l’elettricista (Leandro Oddi,69 anni) stava effettuando dei lavori di riparazione, quando una parte di controsoffitto è crollata travolgendolo e facendogli perdere l’equilibrio. Cadendo, l’uomo ha sbattuto violentemente la testa. Le sue condizioni sono sembrate subito gravissime: inutile il tempestivo intervento degli operatori del 118 ed ogni tentativo di rianimazione. Per il malcapitato non c’è stato nulla da fare. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri che hanno raccolto elementi da mettere a disposizione della magistratura. Oddi era molto noto in città in quanto gestore di un noto negozio di articoli elettrici. (foto dal profilo Facebook)

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Avezzano, elettricista muore travolto da controsoffitto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*