Avezzano, furto in pieno centro con un… tombino

POLIZIA

Inquietante ad Avezzano il furto avvenuto l’altra mattina attorno alle sei. Con un tombino hanno frantumato la vetrina di una tabaccheria e ripulito il negozio. La zona piena di videocamere di sorveglianza.

Sempre più spregiudicati gli autori dei furti nella zona. Questa volta hanno colpito nel cuore del centro di Avezzano, prendendo di mira la tabaccheria Magagnini in Via Corradini. I malviventi hanno sradicato un tombino e l’hanno usto a mo’ di ariete per la “spaccata”della saracinesca e delle vetrate. Una volta all’interno si sono impadroniti di denaro e gratta e vinci, per un bottino forse inferiore ai danni che hanno provocato, davvero ingenti. Amara la sorpresa dei titolari all’apertura della tabaccheria. Nel corso della stessa mattinata l’esercizio ha potuto riaprire e si sono avviate le indagini del commissariato, che si avvarrano certamente dei filmati delle tante videocamere di sorveglianza presenti nella centralissima zona. Le quali, evidentemente, non hanno esercitato alcuna deterrenza nei confronti dei ladri.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Avezzano, furto in pieno centro con un… tombino"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*