Avezzano, crolla solaio, ferito un bambino

Infiltrazioni di acqua, ad Avezzano crolla il solaio di un palazzo. Finisce in ospedale un bimbo di 10 anni

E’ successo ieri mattina intorno alle 7,15 in una abitazione del quartiere “Pucetta” abitata da una famiglia con un bambino di 10 anni, che era ancora a letto mentre i genitori stavano preparando la colazione in cucina. Improvvisamente, con un tonfo, sono venuti giù nella stanzetta dove si trovava il piccolo, circa 15 metri quadri di intonaco del solaio. Subito accorso, il padre ha afferrato il bambino tra i calcinacci e lo ha portato fuori dalla stanza. Per il piccolo, dopo l’intervento dell’ambulanza, soltanto qualche non grave escoriazione curata in ospedale. Sul posto anche i Vigili del Fuoco che hanno effettuato le verifiche strutturali sull’immobile, riscontrando che il distacco dell’intonaco è indubbiamente legato alle piogge e alle infiltrazioni d’acqua. Solo all’esito dei controlli si deciderà se sarà possibile rientrare in casa per la famiglia.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Avezzano, crolla solaio, ferito un bambino"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*