Avezzano: 35enne ubriaco blocca treno dei pendolari

30/12/2008 VIAGGIATORI PENDOLARI IN ARRIVO ALLA STAZIONE TERMINI CON TRENI PROVENIENTI DA DIVERSE DESTINAZIONI

Un 35enne romano, ubriaco, getta scompiglio sul treno dei pendolari marsicani, di ritorno da Roma verso Avezzano: sosta obbligata alla stazione di Guidonia e ritardi per quasi un’ora.

L’uomo, denunciato per interruzione di pubblico servizio, non è risultato nuovo a episodi del genere. Il suo atteggiamento ha costretto la polizia ferroviaria a bloccare il convoglio e ad attendere in stazione l’arrivo della polizia.

L’episodio ha riacceso i riflettori sulla questione relativa all’abbandono del tratto ferroviario marsicano, tra le proteste dei pendolari, costretti a subire il ritardo anche a causa della mancanza di sorveglianza.

Sii il primo a commentare su "Avezzano: 35enne ubriaco blocca treno dei pendolari"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*