Attacco a sito Regione Abruzzo: il parere dell’esperto

truffe online-rete8truffe online

Attacco a sito Regione Abruzzo: il parere dell’esperto di cyber intelligence Antonio Teti, che parla di “cellula minoritaria dell’Isis”.

La strage di Parigi è una vera e propria guerra, ed è “riduttivo parlare di attacchi terroristici”.  Lo ha confermato l’esperto di cyber intelligence Antonio Teti, durante la rubrica “Il Fatto” su Rete8. In merito all’attacco informatico al sito della Regione Abruzzo a firma di un gruppo di hacker, che si rifà alle posizioni dell’Isis, parla di “una possibile cellula minoritaria” e quindi meno pericolosa rispetto a quella che ha agito nella capitale francese e che ha dichiarato guerra al mondo occidentale, minacciandolo di possibili nuove stragi.

I pirati informatici hanno violato il portale http://www.regione.abruzzo.it  inserendo in una sezione del sito un messaggio della Moroccan Islamic Union, scritto in un inglese approssimativo: “L’Iraq sarà il cimitero dell’Italia. Salutiamo la morte che vi attende per mano dei mujahedin dell’Iraq”. Il blitz informatico è stato subito individuato e fermato. Il governatore Luciano D’Alfonso ha fatto prontamente intervenire il responsabile dell’ufficio Infrastrutture tecnologiche della Regione Luciano Cococcia, per la rimozione del testo e ha poi provveduto a sporgere denuncia ai Carabinieri de L’Aquila.

Articolo su attacco al sito della Regione Abruzzo

GUARDA L’INTERVISTA INTEGRALE

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Attacco a sito Regione Abruzzo: il parere dell’esperto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*