Atessa: scontro auto-cinghiale, danni e spavento per mamma e figlia

immagine di archivio

Ancora un incidente stradale causato dall’attraversamento improvviso degli animali selvatici: sulla provinciale 119 Sangritana un cinghiale impatta due auto.

A pagarne le conseguenze, non solo materiali ma anche psicologiche, sono una mamma e una figlia di Guardiagrele che ieri pomeriggio procedevano con la loro auto sulla strada provinciale 119 Sangritana in direzione mare-monti. Era buio, ma la donna alla guida della sua auto si è accorta che dall’altro lato della carreggiata si era sporto un grosso animale, che ha dapprima urtato la macchina che procedeva in senso opposto di marcia e poi è piombato sulla Golf delle due donne.

Le auto impattate hanno riportato vari danni, soprattutto quella delle due donne di Guardiagrele, ma è forse il trauma emotivo di mamma e figlia che avrà conseguenze ben più gravi.

Il cinghiale è morto a seguito dell’impatto. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Atessa e un carro attrezzi per rimuovere il mezzo incidentato.

 

Sii il primo a commentare su "Atessa: scontro auto-cinghiale, danni e spavento per mamma e figlia"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*