Atessa, molestie a una ragazzina sull’autobus, maniaco in ospedale

Finisce in psichiatria e viene denunciato per violenza sessuale un uomo di 55 anni autore a Atessa di molestie ad una giovane a bordo di un autobus.

Si tratta di un uomo ben noto in città per precedenti atteggiamenti del genere e con problemi psichici. L’increscioso episodio si è verificato ieri mattina quando la minorenne stava scendendo dall’autobus e l’uomo l’ha toccata. Sconvolta, la ragazzina ha raccontato tutto ai genitori che hanno chiamato i carabinieri. Con l’ausilio di più testimonianze, i militari non ci hanno messo molto ad individuare il soggetto ritenuto autore della violenza. Per il 55enne è scattato l’ennesimo Trattamento Sanitario Obbligatorio ed è ora nel reparto psichiatrico dell’ospedale di Lanciano, con una denuncia a carico per violenza sessuale. In passato il maniaco si era denudato in pubblico, ed era entrato in negozi gestiti da donne producendosi in atti di esibizionismo e di oscenità.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Atessa, molestie a una ragazzina sull’autobus, maniaco in ospedale"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*