Asl L’Aquila, lascia il manager Giancarlo Silveri

Asl L’Aquila: il Direttore Generale Giancarlo Silveri si è dimesso dall’incarico. Resta in “prorogatio” fino alla fine dell’anno.

Le dimissioni ufficiali sono state sarà formalizzate oggi, ma avranno effetto solo a decorrere dal 31 dicembre prossimo: fino a quella data, dunque, Silveri continuerà il suo lavoro.

“E’ una decisione che ho preannunciato e ribadito più volte con largo anticipo”, dichiara in una nota il Direttore Generale. Nei prossimi giorni avrò modo di ringraziare pubblicamente tutta la struttura che mi è stata al fianco durante questa esperienza – assai impegnativa ma incentrata su importanti rapporti umani – in cui credo che siano stati raggiunti obiettivi rilevanti”.

Negli ultimi tempi la direzione di Silveri era stata fortemente contestata dalle forze politiche del centrosinistra aquilano, che più volte ne avevano chiesto le dimissioni o la rimozione da parte della Giunta regionale. Silveri risulta indagato in una inchiesta della Procura aquilana condotta dai Carabinieri del NAS, sui nuovi reparti all’Ospedale San Salvatore.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Asl L’Aquila, lascia il manager Giancarlo Silveri"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*