Montesilvano, lavori all’asilo di via Vestina

Montesilvano, lavori all’asilo di via Vestina dopo l’allarme lanciato dai genitori per le numerose crepe riscontrate sui muri dell’edificio. La situazione è più critica nei bagni, dove i cedimenti sono iniziati dopo l’ampliamento della scuola.

Ci sono quelli che chiedono verifiche agli scuolabus, accade a San Vito, e ci sono quelli preoccupati per la tenuta dell’edificio scolastico, perché è ovvio che quando si tratta di figli i genitori vigilano con la massima attenzione, anche alla luce di tante sciagure dovute all’imprudenza o ad allarmi sottovalutati. Questa volta la rabbia è quella delle famiglie di Montesilvano, in particolare quelle i cui figli frequentano l’asilo di via Vestina ospitato nell’ex stazione Fea. A preoccupare i genitori dei bimbi di Villa Carmine sono le condizioni strutturali dell’edificio, interessato da crepe che ogni giorno sembrano più profonde. La questione è già stata sottoposta all’attenzione della preside, Carla Zazzara, la quale ha girato l’allarme all’assessore all’edilizia scolastico del Comune di Montesilvano, Maria Rosaria Parlione. L’assessore a sua volta ha rassicurato tutti, personale scolastico e famiglie, precisando che a breve inizieranno i previsti lavori di restauro sulla facciata esterna dell’edificio.

L'autore

Marina Moretti
Nata a Pescara, dopo la maturità classica ha svolto diversi lavori in ambito culturale, artistico e teatrale per poi dedicarsi completamente al giornalismo, sia giornali che radio e tv. Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010. Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale. Ha da poco aperto un blog di fotografie skybycarphotos.

Sii il primo a commentare su "Montesilvano, lavori all’asilo di via Vestina"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*