Asilo nido Ortona, dopo le proteste arriva lo “sconto”

Per l’asilo nido di Ortona pubblicata la nuova tabella relativa ai prezzi che erano saliti alle stelle. Arrivano i voucher.

Gli sconti decisi dal Comune dopo le proteste delle famiglie, saranno concessi a seconda delle fasce di reddito con la formula della compensazione. Per gli appartenenti alla fascia di reddito Isee fino a 9mila euro ci sarà una riduzione della tariffa del 60%. Per cui si passerà dai 250 euro inizialmente stabiliti ai 100, con l’erogazione di un voucher da 150 euro dal Comune. Con la fascia Isee fino a 16mila euro l’importo a carico dell’utente per la frequenza sarà di 227,50 euro, a fronte dei 350 euro iniziali. Si passerà infine dai 450 euro ai 382,50 per redditi fino a 24mila euro, e dai 550 ai 495 euro per quelli oltre i 24mila euro.

Gli aventi diritto
Occorrerà presentare un apposita domanda al fine di ottenere l’erogazione di voucher per il periodo che va dal 1° ottobre al 31 dicembre.
Potranno accedere al beneficio le famiglie dei bambini da 3 a 36 mesi iscritti o che si andranno a iscrivere, inseriti e frequentanti il nido d’infanzia, con residenza anagrafica del bambino nel Comune di Ortona.
I cittadini extracomunitari dovranno essere titolari di carta di soggiorno o permesso di lunga durata non inferiore a un anno. Le famiglie dei bambini già iscritti potranno presentare la domanda all’ufficio protocollo del Comune entro il 20 ottobre. Per i genitori che invece non hanno ancora iscritto i propri figli, la domanda potrà essere presentata insieme al modulo di iscrizione.
Il modello è reperibile al nido d’infanzia di via Berardi, alla biblioteca comunale, all’ufficio protocollo comunale, all’ufficio Informagiovani presso la Sala Eden o sul sito internet del Comune.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Asilo nido Ortona, dopo le proteste arriva lo “sconto”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*