Arta, emissioni di toulene nel nucleo industriale di Carsoli

puzza-mascherina-inquinamento-ev

L’aria del nucleo industriale di Carsoli – Oricola contiene elevate concentrazioni di Toluene. L’allarme lanciato dal Forum H2o a seguito dei rilevamenti dell’Arta.

Anche gli Idrocarburi Policiclici Aromatici sono presenti in quantità preoccupanti. E’ quanto emerge dalla relazione Arta sui campionamenti svolti nell’ottobre 2015 a seguito delle segnalazioni relative ad episodi di cattivi odori. Il monitoraggio ha riguardato solo 26 giorni, mentre la normativa comunitaria prevede la copertura di almeno il 90% dell’anno. Il laboratorio mobile dell’Agenzia ha rilevato concentrazioni definite testualmente “ragguardevoli” di Toluene, una sostanza pericolosa e nociva proprio per inalazione con possibili rischi per i bambini non ancora nati. Questi episodi si sono riscontrati particolarmente dalle ore 10:00 alle 14:00 di ogni giorno.”

Conclude l’ARTA “si può affermare che la sua origine – nei casi di innalzamenti della concentrazione sopra descritti – non sia da attribuire a processi di combustione autoveicolare ma al suo utilizzo in attività di tipo industriale presenti nella zona in esame.”

Il Forum H2o chiede a tutte le autorità competenti una “azione decisa a tutela della pubblica incolumità e dell’ambiente in considerazione della pericolosità delle sostanze riscontrate”.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Arta, emissioni di toulene nel nucleo industriale di Carsoli"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*