“Antigone/Metamorfosi di un mito” della Gaudino a L’Aquila

Nell’allestimento di Arti e Spettacolo, mercoledì a CaseMatte a L’Aquila sul palcoscenico “Antigone/Metamorfosi di un mito” di Serena Gaudino

Mercoledì 5 ottobre in scena a L’Aquila Antigone/Metamorfosi di un mito, lo spettacolo di Serena Gaudino, con Tiziana Irti, musiche di Doriana Legge, video e luci di Daniela Vespa, regia di Giancarlo Gentilucci, per la produzione Arti e Spettacolo. Lo spettacolo andrà in scena alle ore 18, allo spazio sociale CaseMatte, all’interno dell’ex ospedale psichiatrico di Collemaggio. Ingresso libero, a seguire aperitivo.

Antigone/Metamorfosi di un mito, testo vincitore del premio nazionale di drammaturgia “Artigogolo”, è tratto dal libro Antigone a Scampia, che la stessa Serena Gaudino ha scritto per documentare il lavoro che ha condotto con un gruppo di donne di Scampia leggendo loro il mito di Antigone. Alla fine del percorso, sull’eco del mito, le donne, immedesimandosi in Antigone, e sentendo quella storia vicina alle proprie storie, hanno iniziato a raccontarsi e a riflettere sulla propria condizione. In pratica, l’autrice ha sperimentato ciò che Simone Weil ha più volte scritto: la grande poesia greca è capace di parlare al cuore delle persone e di indurle a riflettere sulle proprie condizioni di vita.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "“Antigone/Metamorfosi di un mito” della Gaudino a L’Aquila"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*