Ambiente: l’Abruzzo visto “Con gli occhi della natura”

L’Abruzzo visto “Con gli occhi della natura” nel mini-documentario da oggi in rete, realizzato da Clouds Industry in collaborazione con il Wwf per celebrare le meraviglie del territorio.

Regione verde d’Europa con tre parchi nazionali, un parco regionale, un’area marina protetta e più di trenta riserve naturali: l’Abruzzo è un sistema di aree protette che conserva una delle biodiversità più importanti d’Europa con una natura straordinaria, ma continuamente minacciata.

#congliocchidellanatura è un mini-documentario che racconta le meraviglie naturalistiche abruzzesi, destinato ai social e al web e realizzato da Clouds Industry in collaborazione con il Wwf Abruzzo. Da oggi è in rete il trailer del documentario, a cui faranno seguito gli otto episodi che verranno pubblicati anche in 4k su http://www.cloudsindustry.com/film/con-gli-occhi-della-natura e sul canale youtube del Wwf Italia. Si tratta di un lavoro che consentirà di scoprire un territorio ricco di lupi e camosci, grifoni e fratini, calanchi e montagne, fiumi e laghi e tanto altro ancora.

Nella nota diffusa dal Wwf Abruzzo si legge: “L’Abruzzo sta vivendo un anno veramente difficile: l’ennesimo terremoto, le pesanti nevicate dello scorso inverno fino agli incendi di questa estate. Vere e proprie emergenze ambientali, i cui effetti negativi sono stati enormemente accresciuti da comportamenti criminali o scriteriati da parte dell’uomo. Ci sono state vittime e si è messo a rischio un patrimonio naturalistico tra i più importanti del nostro continente. Gli otto spot che compongono il mini-documentario #congliocchidellanatura vogliono essere un omaggio a questa straordinaria terra, ma anche un grido di allarme per ribadire l’importanza della conservazione della natura e della corretta gestione del territorio, unica strada oggi percorribile per sperare in un futuro migliore per l’ambiente e per l’umanità”.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Ambiente: l’Abruzzo visto “Con gli occhi della natura”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*