Alberghiero Roccaraso, 5 laboratori chiusi dai NAS

I Carabinieri dei Nas di Pescara e i funzionari della Asl dell’Aquila hanno fatto chiudere 5 laboratori dell’Istituto Alberghiero di Roccaraso.

La chiusura riguarda cinque laboratori didattici  per cucina e bar e anche un bar ad uso interno, nell’istituto alberghiero ‘E. De Panfilis’ di Roccaraso. Tutti questi spazi, secondo le indagini sarebbero abusivi, in quanto privi di registrazione. Durante il blitz sono emerse anche criticità di tipo strutturale e igienico-sanitario su cui dovranno intervenire gli enti competenti. Inoltre nel sopralluogo è emerso che nella cucina veniva preparato anche cibo distribuito irregolarmente alla scuola dell’infanzia di Rivisondoli. L’operazione rientra negli accertamenti che il Nas di Pescara sta effettuando nelle scuole di tutto l’Abruzzo.

LA DIRIGENTE SCOLASTICA MARIA PAOLA DE ANGELIS PRECISA:
!Si tratta di laboratori utilizzati per esclusiva finalità didattica, senza alcuna connessione con attività commerciali, cui si riferisce la violazione della normativa contestata nei rilievi; la norma infatti, di non facile lettura, sembra assimilare tali laboratori ad attività commerciali, richiedendone la “registrazione”. (….) Vanno inoltre rassicurati i genitori dei bambini della scuola dell’infanzia di Rivisondoli, per i quali l’Alberghiero provvede temporaneamente alla preparazione dei pasti per la mensa contro mero rimborso dei costi delle derrate alimentari, in quanto tali pasti vengono preparati nella cucina del Convitto e non nei laboratori della scuola.
La cucina del Convitto, risulta regolarmente autorizzata, come rilevato anche dal controllo degli stessi NAS”

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Alberghiero Roccaraso, 5 laboratori chiusi dai NAS"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*