Alba Adriatica: sequestrati ombrelloni sulla spiaggia libera

La guardia costiera di Tortoreto ha sequestrato 25 ombrelloni, lasciati irregolarmente su una spiaggia libera di Alba Adriatica dopo il tramonto.

Il tratto di spiaggia in questione è compreso tra la zona della pineta e la Bambinopoli. Il sequestro è avvenuto alle prime luci dell’alba, in collaborazione con il personale dell’ufficio manutentivo del comune di Alba Adriatica.

L’operazione mira a contrastare l’abbandono di ombrelloni e attrezzature da mare sull’arenile libero, in violazione dell’apposita ordinanza regionale che ne impone invece la rimozione dopo il tramonto.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Alba Adriatica: sequestrati ombrelloni sulla spiaggia libera"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*