Alba Adriatica, rapina nella gioielleria con la pistola

lanciano-rubato-incasso-bingo

Ad Alba Adriatica rapina nella gioielleria Sarni Oro al centro commerciale La Piramide. Ad agire un uomo armato di pistola

L’uomo con il volto scoperto e armato di pistola è entrato poco prima delle 15 nella gioielleria. Secondo una prima ricostruzione, avrebbe afferrato l’unica dipendente presente nel negozio e -sotto la minaccia dell’arma- si è fatto consegnare i 150 euro contenuti nella cassa. Prima di dileguarsi ha preso alcuni oggetti d’oro dal bancone espositore, dal valore stimato di circa 9mila euro. Secondo i testimoni fuori dal centro commerciale ad attenderlo c’era un complice a bordo di una Punto azzurra. Indagano i carabinieri del NOR di Alba Adriatica.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Alba Adriatica, rapina nella gioielleria con la pistola"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*