Alanno: appello alla Provincia per le strade pericolanti

strada-dissestata

Alanno: l’associazione “Insieme per Alanno” scrive alla Provincia di Pescara per chiedere di mettere in sicurezza le strade pericolanti del territorio.

Fabia Fattore, portavoce della neonata associazione, si è appellata al presidente Antonio Di Marco in particolare per la strada provinciale 40 che collega Alanno a Scafa, dove buche, avvallamenti e crepe rendono oggi impercorribili questi sei chilometri di strada, di notte ancor più pericolosa perché priva di illuminazione.

L’auspicio dell’associazione “Insieme per Alanno” è che il presidente Di Marco effettui presto un sopralluogo per rendersi realmente conto della pericolosità della strada in questione, percorsa quotidianamente dagli Alannesi, affinché si proceda quanto prima a un’opera di messa in sicurezza della stessa, che in passato è stata teatro di numerosi incidenti.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Alanno: appello alla Provincia per le strade pericolanti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*