Ai domiciliari, muore per overdose a Teramo

35enne agli arresti domiciliari trovato morto per overdose a Teramo. Inutili i soccorsi

Francesco Turchetti, è stato trovato senza vita la notte scorsa all’interno della sua abitazione al quartiere Colleatterrato di Teramo. Fatale assai probabilmente è stata una overdose. Turchetti si trovava agli arresti domiciliari: ad accorgersi del decesso è stato il padre, che convive con lui e che ha dato l’allarme, dopo averlo trovato senza vita nel letto della sua camera, vicino a due siringhe. Inutili i soccorsi: Turchetti era deceduto forse una o due ore prima. Sul posto i carabinieri e il 118.

La Procura ha aperto un’inchiesta, e nelle prossime ore potrebbe essere disposta l’autopsia. Francesco Turchetti è la seconda vittima della droga nel giro di poco più di un mese, sempre a Teramo. Il 2 giugno scorso, in via de Gasperi, in un locale di sua proprietà, era stato trovato morto, anche lui per overdose, il 46enne Francesco Caporali.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Ai domiciliari, muore per overdose a Teramo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*