Acli Pescara, Roberta Cinelli eletta presidente

Il Consiglio provinciale delle Acli eletto nel 23° Congresso si è riunito per eleggere il presidente provinciale. Dopo una discussione appassionata, per le Acli di Pescara è stata eletta Roberta Cinelli come presidente.

L’elezione all’unanimità di Roberta Cinelli è stata accompagnata da un lungo applauso. La Cinelli sarà in carica per i prossimi quattro anni.

“Ringrazio tutti i consiglieri, sono consapevole dell’impegno assunto e vi chiedo di fare squadra per adempiere in termini positivi e propositivi il mio mandato”.

La neo eletta ha proposto all’assise la composizione del suo staff di presidenza: Antornio Iachini, Agnese Ranghelli, Federica Valeriani e L. Ranghelli, anch’essi eletti con voto unanime.

“Da oggi il movimento dei lavoratori di Pescara tornerà a sviluppare le migliori politiche di sistema, offrendo servizi alle persone sempre più qualificati, attraverso la nostra rete di Patronato e Caf. Garantiremo, come sempre, politiche di formazione sociale e le attività di solidarietà a favore degli ultimi e di chi voce non ha. La presenza capillare dei circoli Acli sul territorio – ha concluso la Cinelli – rappresenta un luogo di incontro per rigenerare fiducia e speranza e superare il rapporto conflittuale pericolosamente innescatosi tra le diverse generazioni”.

 

 

L'autore

Marina Moretti
Nata a Pescara, dopo la maturità classica ha svolto diversi lavori in ambito culturale, artistico e teatrale per poi dedicarsi completamente al giornalismo, sia giornali che radio e tv. Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010. Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale. Ha da poco aperto un blog di fotografie skybycarphotos.

Sii il primo a commentare su "Acli Pescara, Roberta Cinelli eletta presidente"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*