Abruzzo, un sottopasso per Torre

sottopasso1

Abruzzo, un sottopasso per Torre de’ Passeri: collega via Vignola a Largo Stazione. L’opera è stata inaugurata alla presenza del presidente della Regione Abruzzo Luciano D’Alfonso.

Grande festa in paese e sul territorio comunale per la nuova infrastruttura: il sottopasso ferroviario pedonale collega, in sicurezza, via Vignola e Largo della Stazione. L’opera connette due quartieri di Torre de’ Passeri, divisa in due dal tracciato ferroviario. Il nastro inaugurale è stato tagliato questa mattina dal sindaco di Torre, Piero Di Giulio, dal direttore produzione Ancona di Rete Ferroviaria Italiana (Rfi), Stefano Morellina, e dal presidente D’Alfonso. Il sottovia è riservato al traffico pedonale ed è provvisto di rampe che lo rendono accessibile anche alle persone diversamente abili. Nella realizzazione dell’opera si è pensato anche ad un impianto di pompaggio e smaltimento delle acque piovane. Il sottopasso consentirà ai viaggiatori di raggiungere i binari evitando di percorrere la passerella a raso e permetterà l’accesso direttamente dalla strada grazie all’ingresso su via Vignola. L’intervento è stato completato dalla realizzazione del nuovo marciapiede del secondo binario della stazione.

“Quello del sottopasso – ha precisato il sindaco Di Giulio – rappresenta un primo, importante intervento propedeutico alla realizzazione, a poche centinaia di metri, sempre ad opera di Rfi, di un sottopasso carrabile su via Roma che permetterà la soppressione del passaggio a livello che divide Torre de’ Passeri”.

Il presidente D’Alfonso, nel suo lungo intervento, ha detto tra l’altro:

“Opere come questa – ha aggiunto – permetteranno lo sviluppo di un ampio disegno che consentirà, per esempio, di raggiungere Roma su ferro in tempi ridotti”.

inaugurato sottopasso torre

L'autore

Marina Moretti
Nata a Pescara, dopo la maturità classica ha svolto diversi lavori in ambito culturale, artistico e teatrale per poi dedicarsi completamente al giornalismo, sia giornali che radio e tv. Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010. Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale. Ha da poco aperto un blog di fotografie skybycarphotos.

Sii il primo a commentare su "Abruzzo, un sottopasso per Torre"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*