Abruzzo: le bici in treno ora viaggiano gratis !

Vincono la loro battaglia le associazioni. Trenitalia conferma: in Abruzzo le bici in treno viaggiano gratis.

Dopo un avvio incerto, finalmente il trasporto gratuito delle biciclette sui treni regionali abruzzesi è realtà. Lo ha annunciato il Coordinatore interregionale FIAB Giancarlo Odoardi.

I treni che possono essere utilizzati per il trasporto gratuito sono quelli con l’apposito pittogramma a forma di bicicletta che, secondo Trenitalia, costituiscono il 75% circa dei convogli che circolano in regione. Il biglietto gratuito deve essere richiesto al personale di accompagnamento del convoglio prima della salita, ed è valido per un numero di viaggi illimitati nell’arco della giornata di emissione.

Si tratta, commenta Odoardi, di una “piccola vittoria per le associazioni di ciclisti, che da anni chiedono tale servizio e che avevano visto, in passato, sfumare la convenzione tra Trenitalia e Regione nonostante fossero stati stanziati nel bilancio regionale oltre 30.000 euro. Ci si aspetta, adesso, che tutti i convogli regionali vengano attrezzati per il trasporto di un congruo numero di biciclette, prevedendo, nei mesi estivi, carrozze apposite, in prospettiva dell’aumento di cicloturisti derivante dal completamento della pista ciclabile costiera, denominata Ciclovia Adriatica, nell’ambito del progetto Bike to Coast”.

BICI IN TRENO: SCARICA QUI IL REGILAMENTO

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Abruzzo: le bici in treno ora viaggiano gratis !"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*