Abruzzo: dal CIPE nuovi fondi per le scuole

Il Cipe ha deliberato di assegnare all’Abruzzo fondi per 7 milioni, che finanzieranno 11 progetti, in gran parte per l’edilizia scolastica.

Lo ha comunicato stamane a Pescara il presidente della giunta regionale Luciano D’Alfonso, elencando gli interventi previsti: Montesilvano, realizzazione palestra liceo scientifico, un milione e 400mila euro; Pescara, realizzazione palestra liceo scientifico “Galilei”, un milione e 500mila euro; Cerchio, completamento adeguamento sismico scuola elementare via Giardino, 200mila euro; Roccaraso, completamento della palestra della scuola materna-elementare-media, 676mila euro; Cugnoli, riqualificazione impianto sportivo e centro accoglienza di protezione civile, 750mila euro; Fossacesia, completamento risanamento idrogeologico area dell’abbazia di San Giovanni in Venere, 500mila euro; Caramanico Terme, interventi per risanamento idrogeologico, 500mila euro. Alla Regione, invece, sono stati assegnati 600mila euro per la piattaforma telematica di acquisto a disposizione del Soggetto aggregatore e delle altre stazioni appaltanti del territorio regionale. Le risorse fanno riferimento a un bando del Cipe per l’assegnazione di fondi legati a economie, al quale la Regione ha partecipato presentando una serie di progetti gia’ esecutivi e cantierabili.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Abruzzo: dal CIPE nuovi fondi per le scuole"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*