Abruzzo: 21,5 milioni per lo sviluppo delle aziende

Sottoscritti oggi sette “Contratti di sviluppo locale” per un investimento complessivo di 21,5 milioni di euro riguardanti le aziende in Abruzzo

Le aziende beneficiarie di un bando pubblico hanno sottoscritto con il vicepresidente della Giunta regionale, Giovanni Lolli, l’atto di cofinanziamento dei singoli progetti di investimento. La sottoscrizione dei Contratti di sviluppo locale chiude il bando del programma Par-Fsc per il quale sono stati previsti finanziamenti pubblici per 6 milioni.

“Anche su questo bando – ha esordito il vicepresidente Lolli – la risposta delle aziende abruzzesi è stata positiva. Abbiamo finanziato sette progetti, ma è nostra intenzione far slittare l’attuale graduatoria in ragione delle economie che ci saranno. È una precisa scelta politica che vuole prestare la giusta attenzione agli sforzi di quelle aziende abruzzesi che vogliono investire e creare occupazione sul territorio.È una strategia che tende a consolidare il sistema delle aziende, che magari non produce occupazione in breve periodo, ma” -ha osservato Lolli-“mette in condizioni le aziende stesse di rafforzarsi e gettare le basi per investimenti e occupazione”.

Questi i  sette contratti di sviluppo locale sottoscritti oggi:

Gelco Srl: realizza un connubio tra esigenze di innovazione e sviluppo delle imprese Gelco e Del Verde per un investimento di 5,8 milioni di euro e cofinanziamento pubblico di 1,7;

Valagro Spa: realizzazione di un impianto di cogenerazione e un’attività di soluzioni innovative biostimolanti per un investimento di 2,5 milioni e un cofinanziamento di 1 milione;

Alma Cis Srl: realizzazione di un impianto fotovoltaico ed uno di cogenerazione e ampliamento del capannone industriale per un investimento di 3 milioni e un cofinanziamento di 675 mila euro;

Texol Srl: acquisto e messa in esercizio di una nuova linea di produzione e acquisto di un impianto fotovoltaico per un investimento di 3 milioni e cofinanziamento di 841 mila euro;

Filmet Srl: realizzazione di un impianto di metallizzazione, processo di Ricerca industriale e realizzazione di un isolamento termico per un investimento di 2, 5 milioni e un cofinanziamento di 876 mila euro;

Italsur Srl: realizzazione di una nuova linea di produzione di prodotti surgelati e acquisizione di conoscenze per l’adattamento tecnologico per un investimento di 2,4 milioni e un cofinanziamento di 387 mila euro;

Fimeco Srl: servizi di progettazione e opere edili per un progetto sperimentale nel campo delle energie rinnovabili e progetto di miglioramento energetico per un investimento di 2,1 milioni e cofinanziamento di 555 mila euro.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Abruzzo: 21,5 milioni per lo sviluppo delle aziende"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*