Abruzzo: 106 mln per il trasporto pubblico locale

trasporti1

Oltre 106 milioni di euro sono stati assegnati alla Regione Abruzzo per il trasporto pubblico locale.

Ammonta a 106 milioni 122 mila 170 euro la quota di risorse del fondo statale per il trasporto pubblico, che è stata assegnata alla Regione Abruzzo con il decreto di ripartizione anticipata, firmato dal Ministero delle infrastrutture e trasporti, e destinata alla copertura della spesa corrente dei servizi di trasporto pubblico locale e regionale.

Il limite complessivo di a 4,9 miliardi di euro è stato aumentato di circa 140 milioni di euro rispetto al fondo precedente. Si tratta di un atto che consentirà, dall’inizio dell’anno, di avere a disposizione risorse certe, distribuite in quantità maggiore e in tempi più rapidi, per il trasporto pubblico locale. È stata infatti applicata una nuova modalità di erogazione del fondo che, permetterà alle Regioni di avere a disposizione, già da gennaio, l’80% delle risorse spettanti, mentre la restante quota del 20% sarà erogata a fine anno.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Abruzzo: 106 mln per il trasporto pubblico locale"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*