Pescara, a dipendenti Provincia caffé pagato se al lavoro in bici

Pescara, ai dipendenti della Provincia caffé pagato se andranno al lavoro in bici almeno domani, 18 settembre.

Colazione gratuita ai dipendenti dell’ente provinciale che almeno domani, 18 settembre, sceglieranno di recarsi al lavoro in bicicletta. Il riconoscimento intende premiare sia chi utilizza la due ruote abitualmente che chi lo farà per la prima volta. La speranza è che anche i ciclisti occasionali scoprano i pregi della pedalata cittadina, a patto che riescano a dimenticarsi della disastrosa situazione delle piste ciclabili e di quanto il piano traffico non tenga affatto conto delle biciclette, nonostante il fatto che Pescara, fatta eccezione per la parte collinare, potrebbe essere la città ideale da percorre in bicicletta. La Provincia di Pescara, sensibile alla tematica, ha deciso di celebrare la “Giornata del lavoro in bicicletta” venerdì 18 settembre, giorno scelto dalla FIAB (Federazione Italiana Amici della Bici) nell’ambito della Settimana della mobilità sostenibile stabilita dalla Commissione Europa. L’appuntamento europeo, da oggi e fino a martedì 22, punta ad incoraggiare i cittadini all’utilizzo dei pedali e di tutte le soluzioni meno impattanti e più “risparmiose” per muoversi in città. L’invito ai pedali a dipendenti, sindaci e amministratori pubblici arriva dall’associazione Pescara bici, aderente alla Fiab.

“Ci piacerebbe – ha detto dichiara il presidente della Provincia di Pescara Antonio Di Marco – che dal nostro ente arrivasse un segnale forte sostegno all’iniziativa che poi superasse anche i confini temporali della giornata per diventare consuetudine, abitudine e scelta il più possibile durevole nel tempo. Dal canto nostro provvederemo a incoraggiare ogni singola adesione attraverso un piccolo premio: una colazione offerta da uno dei bar nei pressi del Palazzo di piazza Italia”.

La colazione gratuita sarà offerta grazie alla convenzione stipulata con diversi bar della zona. Si spera che venga consumata fuori dall’orario di lavoro. Infine, la Provincia infine ricorda che saranno particolarmente gradite anche foto della giornata, da pubblicare sul sito. Questo l’indirizzo: [email protected]

L'autore

Marina Moretti
Nata a Pescara, dopo la maturità classica ha svolto diversi lavori in ambito culturale, artistico e teatrale per poi dedicarsi completamente al giornalismo, sia giornali che radio e tv. Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010. Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale. Ha da poco aperto un blog di fotografie skybycarphotos.

Sii il primo a commentare su "Pescara, a dipendenti Provincia caffé pagato se al lavoro in bici"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*