Pescara, ai colli strada colabrodo

Via Colli Innamorati, strada nevralgica dei colli pescaresi, invasa di acqua per un lungo tratto e non è la prima volta. Ennesima rottura di una condotta difettosa da sempre.

Un piccolo torrente d’acqua scende, dall’alba, lungo via Colli Innamorati a Pescara. Una strada dove una condotta, difettosa da anni, puntualmente la trasforma in un fiumiciattolo in piena città. E se in alcuni punti l’acqua scorre fino ad invadere completamente la carreggiata in discesa, con ciò che questo comporta per i pedoni alle prese con una strada stretta, trafficata e senza marciapiede alcuno, in molti parlano di problema storico per questa via di Pescara colli tante e tante volte segnalato agli uffici comunali. Disagio che secondo i residenti della via fa la sua comparsa ogniqualvolta che ditte private e non rompono tratti di asfalto per lavori non ben precisati. Una cosa è certa: da oltre tre ore tanta preziosa acqua è andata persa e dispersa e non è la prima volta che accade.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Pescara, ai colli strada colabrodo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*