Balsorano: resta disoccupata a 19 anni, si toglie la vita

ambulanza

Tragedia a Balsorano: 19enne si toglie la vita in casa. Non le era stato rinnovato il contratto in un supermercato.

E’ accaduto nella frazione di Case Alfonsi dove una giovane di 19 anni di origini romene, è stata trovata senza vita nella sua abitazione. A dare l’allarme i i familiari che da ore non la sentivano al telefono. Arrivati a casa, dopo aver suonato invano, hanno sfondato la porta ed hanno trovato in bagno il corpo senza vita. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Morino. La ragazza lavorava in un supermercato di Sora ed aveva da poco visto il suo contratto non rinnovato, circostanza che le avrebbe provocato un profondo stato di depressione

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Balsorano: resta disoccupata a 19 anni, si toglie la vita"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*