Spunta un cespuglio sulla cupola della Madonna dei 7 Dolori

Basta alzare lo sguardo sul bel campanile della basilica della Madonna dei Sette Dolori a Pescara per scorgere un vero e proprio cespuglio. Segno di incuria o di crepe in cui sta fiorendo la vegetazione?

Mancano pochi giorni all’inizio della festa della Madonna dei Sette Dolori a Pescara colli, una delle feste cittadine più sentite e affollate: capace di richiamare fedeli e non anche da fuori Pescara, questa festa coniuga da tanti anni l’aspetto sacro e devoto con quello più semplicemente profano. Ebbene, se nella piazzetta antistante la basilica fervono i preparativi, a noi ieri è bastato alzare lo sguardo verso il bel campanile per scorgere un vero e proprio cespuglio ( lo vedete a sinistra della parte più alta). Quella evidente macchia verde è segno di incuria o di crepe in cui sta fiorendo la vegetazione?

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Spunta un cespuglio sulla cupola della Madonna dei 7 Dolori"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*