L’Aquila, Sanremo: la città tifa per Cristicchi

Con ‘Abbi cura di me’ il cantautore Simone Cristicchi ha emozionato tutta Italia dal palco dell’Ariston.

Ma soprattutto ha commosso L’Aquila. Tutta la città tifa per lui, da quasi un anno direttore artistico del teatro stabile d’Abruzzo, in questa 69esima edizione del Festival di Sanremo.

Un brano che “parla di felicità, di bellezza, di dolore, di sofferenza, di perdono. E soprattutto di questa grande forza che abbiamo: la scintilla divina che c’è dentro ognuno di noi, che è l’amore”, come dice lo stesso autore.

Per Simone Cristicchi tifa anche il teatro stabile d’Abruzzo . Un artista sempre attento non soltanto alle fragilità dello spirito umano, ma anche alle fasce più deboli della popolazione.

“Si è confermato l’artista sensibile e poliedrico che abbiamo conosciuto nella veste di direttore di una una delle più prestigiose istituzioni culturali della regione”, è il commento del sindaco dell’Aquila Pierluigi Biondi affidato alla sua pagina Facebook.

Sii il primo a commentare su "L’Aquila, Sanremo: la città tifa per Cristicchi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*