Pescara: Chagall e Picasso in mostra a Villa Urania

petrolizzazione proteste

manifesto picasso chagall sitoUna mostra da non perdere al Museo Paparella di Pescara,i fino al 5 maggio 2015: si tratta di una prestigiosa esposizione di opere di due dei più famosi e importanti Artisti del Novecento mondiale. Sono in mostra sessantaquattro opere, trentadue di Picasso da L’Histoire naturelle e trentadue di Chagall da Les fables di Jean de La Fontaine (1621-1695). Le incisioni dell’artista spagnolo sono ispirate al grande trattato del naturalista-illuminista Georges-Louis Leclerc (1707-1788), meglio noto come Conte di Buffon e autore dell’opera ciclopica intitolata Histoire naturelle. Ovviamente la fantasia e la creatività di Picasso non hanno dato alle incisioni valenza scientifica, ma una rappresentazione onirica e fantastica. Anche Chagall, con le sue incisioni ha seguito un percorso proprio nella descrizione degli animali protagonisti delle favole di La Fontaine, conferendo a ciascuno una propria particolare caratterizzazione. Chagall con le sue incisioni ha inteso altresì dialogare con quelle di Picasso, realizzate dieci anni prima (1942). Si avrà, inoltre, durante la visita alla mostra di Picasso e Chagall la possibilità di ammirare anche la prestigiosa collezione di 151 esemplari di antiche maioliche di Castelli, prodotte tra il 1500 e il 1800, realizzate dai più grandi e famosi autori, fra i quali i Grue, i Gentili, Cappelletti, Fuina, e altri, patrimonio della Fondazione.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Pescara: Chagall e Picasso in mostra a Villa Urania"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*